Il controllo del dolore - sito internet dott. cosma

Vai ai contenuti

Il controllo del dolore

Un grosso capitolo all’interno della comune pratica odontoiatrica è senza dubbio rappresentato dal
controllo del dolore. Si tratta di una questione con la quale tutti i professionisti sono costretti a confrontarsi quotidianamente. La maggior parte dei pazienti odontofobici vive con particolare apprensione il rischio di dover sopportare sensazioni dolorifiche nel corso del trattamento, tendendo a volte a ingigantire, in maniera inconscia, delle minimali stimolazioni algiche: è chiaro come sia importante rassicurare tali pazienti sull’efficacia delle procedure di anestesia locale a disposizione dell’odontoiatra. Non pochi altri soggetti, invece, vivono con ansia proprio la fase preliminare al trattamento, ovvero l’anestesia locale: si potrà parlare in certi casi di vera e propria “agofobia”.
Ma oggi, grazie a nuove tecniche computerizzate, è possibile superare la paura dell’anestesia, portandola al di sotto della “soglia del dolore” del paziente mediante l'utilizzo di siringhe di anestesia computerizzate. Nel nostro studio utilizziamo la Anaeject.
Created with WebSite X5
Torna ai contenuti